Pizza e vino: come abbinarli - Enoteca Innusa - Vendita vini a Palermo
Chiudi ricerca
11 Giugno 2020

Pizza e vino vanno d’accordo? Chi pensa che l’abbinamento birra e pizza sia l’unico vincente, allora non ha mai assaggiato il giusto vino accompagnato dalla propria pizza preferita!

A differenza della birra, che a prescindere dalla sua declinazione sta sempre bene insieme alla pizza, le molteplici note organolettiche del vino rischiano di non sposarsi bene con alcuni gusti di pizza.

Una volta scoperto il vino migliore da abbinare alla propria pizza del cuore, però, non potrete più fare a meno di cercare e ordinare la coppia insieme. Con il vino ad esaltare la qualità degli ingredienti della pizza, e la pizza a solleticare le note agrumate, fruttate o floreali del vino in abbinamento.

Per capire quale tipologia di vino scegliere, partiamo dalla sostanziale differenza che divide le pizze in due categorie. Pizze a base rossa, con pomodoro, e pizze a base bianca, senza pomodoro.

Nelle prime, la nota acidula del pomodoro non può essere ulteriormente rafforzata dal vino, onde evitare di lasciare in bocca un sapore troppo aspro e pungente. Pizza rossa e vino rosso non vanno quindi molto d’accordo, a meno che quest’ultimo non sia poco carico di tannini o poco invecchiato.

Con una margherita o una romana si possono abbinare rosati, come il Montepulciano della Puglia vinificato in rosato, un frappato siciliano o il Bolgheri toscano. Chi non vuole rinunciare al rosso può optare per i sapori più tenui del Pinot Nero giovane, dell’Etna giovane o del Rosso Piceno delle Marche.

Le pizze più ricche di ingredienti, spesso di origine animale – come salumi, salsiccia, formaggi – liberano tutto il loro sapore in abbinamento con vini più corposi. Provate il Langhe Nebbiolo per una pizza napoletana, il Gavi bianco in presenza di funghi, i Cabernet puri o smorzati con il Merlot.

Sulle pizze bianche si può spaziare con vini rossi dal sapore tenace, che ben si prestano a coprire il vuoto lasciato dalla nota acidula del pomodoro mancante. Con un’accortezza: le pizze con i frutti di mare, con salmone affumicato o con tonno preferiscono l’accompagnamento di un vino bianco, per assecondare il loro gusto deciso senza sovrastarlo.

Resta sempre aggiornato

Resta sempre aggiornato