Chiudi ricerca
storia della vodka
16 Febbraio 2021

Sono trascorsi più di seicento anni dalla prima testimonianza relativa al consumo di vodka. Il territorio era quello freddo della Russia o della Polonia (non c’è ancora certezza sulla reale origine), e sulle due nazioni si fondano una storia vera e una leggenda, raccontate ancora oggi di pari passo.

Tra mito e leggenda

Partiamo proprio dal mito che investe la vodka di una provenienza quasi divina: la leggenda narra che i cavalieri cosacchi, coinvolti in una guerra cruenta, non riuscivano a raggiungere i nemici per via di un fiume che li separava da loro. Così un prete ortodosso che accompagnava il reggimento si occupò di benedire l’acqua, trasformandola in vodka, così che i cavalieri potessero berla e affrontare i nemici nella stessa spianata.

Testimonianze

Oltre il mito, la prima testimonianza reale della vodka risale al 1406, stavolta in Polonia. Qui il distillato venne riportato su un registro della capitale dell’epoca, Sandomierz; non riporta la ricetta precisa, ma informa che l’acqua distillata aveva un potere alcolico superiore al 50%.
Lo stesso nome vodka è un diminutivo della parola slava che corrisponde ad acqua. Certe, quindi, le sue origini nei territori dell’impero russo e della vicina Polonia, dove nei cento anni successivi a quel manoscritto si contano più di sessanta distillerie in piena produzione.
Fino al 1600 non si hanno altre testimonianze della vodka; non significa, però, che la sua produzione è venuta meno, o che la ricetta sia stata dimenticata nel tempo.
Tutto il contrario: nel 1650 lo zar Alessio Michajlovič Romanov inserisce per la prima volta la produzione della vodka in un codice imperiale, e ancor più seriamente affronterà la questione una delle sue successore, Caterina La Grande, quando autorizza i proprietari terrieri a creare una piccola distilleria di auto produzione per permettere loro di commercializzare la vodka in maniera autonoma.

La vodka è un piacere che perdura da oltre mezzo secolo, ed è destinata a reinventarsi e appassionare nuovi e affezionati bevitori ancora a lungo.

Resta sempre aggiornato

Resta sempre aggiornato

Chatta con noi
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarti?