Chiudi ricerca
Il cioccolato è utilizzato in cucina solitamente come dessert. Ma può anche essere una forma alternativa di spuntino, per staccare qualche minuto durante le giornate particolarmente faticose.
vino e cioccolato
23 Febbraio 2021

Per un pranzo oppure una cena perfetta, è bene scegliere il giusto vino da abbinare alle pietanze di ciascuna portata, anche al cioccolato.

Per offrire il piacere di percepire pienamente tutti gli ingredienti che compongono una particolare preparazione è bene conoscere quali sono i vini più indicati da servire. Ecco quale vino si sposa meglio all’universalmente apprezzato cioccolato.

Il cioccolato è utilizzato in cucina solitamente come dessert. Ma può anche essere una forma alternativa di spuntino, per staccare qualche minuto durante le giornate particolarmente faticose. Le preparazioni che contengono questo ingrediente sono diverse sia per consistenza sia per quantità di cacao presente. Ognuna di essa richiede un bicchiere di vino diverso e che la accompagni degnamente.

Vino e dolci al cioccolato con un’elevata percentuale di cacao

I dolci dal sapore deciso, come la torta Sacher, sono ben valorizzati da un vino di tipo Passito, oppure da vini liquorosi di buon corpo e buona persistenza, come ad esempio Yanir il Passito di Pantelleria Liquoroso DOC delle cantine Miceli o il Passito Rosso di Feudo Montoni.

Vino e dolci delicati al cioccolato

Se invece l’idea è quella di servire ai propri commensali delle preparazioni con percentuali più modeste di cacao, allora bisognerà optare per un vino diverso. Un passito dolce e profumato, come il Passito Diamante del 2017, oppure il Passito di Pantelleria Ben Rye delle cantine Donnafugata.

Vino e dolci al cioccolato bianco

Il pensiero, invece, di un Moscato dolce che possa contenere ed ampliare il proprio sapore accarezzando il palato, è utile in abbinamento con il cioccolato bianco. Il Moscato ne mette in evidenza la dolcezza, senza oscurarla o coprirla in qualche modo. Il vino è un compagno del pasto ideale nella maggior parte delle avventure culinarie e un abbinamento ben riuscito riesce ad equilibrare l’acidità in esso contenuta, creando una vera e propria esplosione dei sapori.

Abbinare il cioccolato fondente

Non vi sono ingredienti cui non si può abbinare un bel vino, ma qualche difficoltà sarà possibile riscontrarla con il cioccolato fondente puro. Questo prodotto, infatti, attira maggiormente la vicinanza di liquori come whisky o rum, perché rilascia molte sfumature amare, che verrebbero in tal modo equilibrate.

Per queste ragioni occorre abbinare vino e cioccolato con molta attenzione, così da non discostarsi troppo dalle affinità esistenti e creare contrapposizioni eccessive e che potrebbero risultare davvero poco apprezzate. A seconda della preparazione scelta è sempre possibile trovare un vino adatto ed assaporarlo, in occasione della presenza di commensali oppure per un momento di meditazione.

Resta sempre aggiornato

Resta sempre aggiornato

Chatta con noi
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarti?