Chiudi ricerca
bianco di nera
26 Agosto 2019

Il Bianco di Nera: probabilmente il più sorprendente tra i bianchi siciliani.

La Sicilia è l’Italia al superlativo scriveva nel secolo scorso la giornalista francese Edmonde Charles-Roux. Un’affascinante dinamica che passa dalla cultura, dalla storia, dall’arte del Bel Paese, che non può non riferirsi anche all’ambito enogastronomico.

Così, se l’Italia è uno dei paesi più importanti al mondo per la qualità dei vini prodotti sul suo territorio, in Sicilia, la ricercata attenzione per i prodotti della vigna si fa ancora più intensa.

Tra le centinaia di varietà di vino che l’isola offre ed esporta in tutto il mondo, uno dei più rinomati e apprezzati è sicuramente il Bianco di Nera.

Caratteristiche del Bianco di Nera

Si tratta infatti di un Nero d’Avola, vinificato in bianco, nato dall’unione di uve di Nero Cappuccio e Inzolia.

Le vigne da cui proviene si sviluppano essenzialmente in una zona collinare a nordest di Campobello di Licata, in provincia di Agrigento e il processo di produzione risulta abbastanza complesso e particolare. Mentre i grappoli di Nero Cappuccio vengono raccolti e avviati verso un processo di pressatura piuttosto soffice, quelli di Inzolia vengono prima quelli di Inzolia vengono ancora diraspati (gli acini separati dai raspi). La pressa utilizzata è di tipo pneumatico orizzontale mentre il mosto che deriva dalle due varietà di uva viene fatto fermentare all’interno di vasi in acciaio inox termocondizionati, ad una temperatura tra i 17 e i 19 gradi centigradi. Qui restano per circa quattro mesi, prima di completare il processo di affinazione in bottiglia, della durata di altri sessanta giorni.

Il Bianco di Nera si presente come un vino paglierino dalle sfumature dorate. All’olfatto si presenta agrumato e vegetale, con profumazioni intense quali i fiori di zagara, le susine e le pesche gialle. Il suo sapore è vitalmente acido ma fresco.

È un vino che si sposa bene con tutti piatti a base di pesce, nonché con i formaggi freschi. Fa parte della grande varietà di vini bianchi che si possono trovare presso l’Enoteca Innusa a Palermo, tra le più rinomate e apprezzate del territorio palermitano.

Resta sempre aggiornato

Resta sempre aggiornato

Chatta con noi
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarti?